Blitz dei Nas nel cassinate, quattrocento animali maltrattati

Amici di CGTV nel Cassinate sono stati sequestrati molti esemplari di animali comuni ed esotici, sigillato un allevamento e denunciato il proprietario. 
L’ispezione in un paese del cassinate, da parte dei carabinieri del Nas di Latina e dei veterinari Asl, è scattata un paio di giorni fa, quando sono entrati nell’allevamento non credevano ai loro occhi: decine di specie mantenute “in violazione delle vigenti norme a tutela degli animali”.Nelle gabbie sono stati trovati volatili ornamentali, come fagiani argentati e dorati, pavoni; ma anche migratori, cigni neri e bianchi; nonché esotici, gru coronata, ibis, agapornis e cocoriti. 

Leggi intero articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *