Cani e gatti: 5 modi per lenire l’ansia da separazione
Published On 1 maggio 2018 » 115 Views» By Marco Anelli »
 0 stars
Registrati to vote!

L’assenza casalinga del proprietario, l’uscita quotidiana per andare a lavorare, sono abitudini normali ma incidono negativamente sulla serenità del cane e del gatto di affezione. L’improvvisa sparizione dell’amico umano, con una tempistica variabile e non quantificabile per il quadrupede, è motivo di sconforto e ansia. È proprio l’ansia da separazione ad agire sulla sensibilità e sull’equilibrio emotivo dell’animale, in particolare se il suo è stato un passato marchiato dalla solitudine e dall’abbandono. Rendere queste assenze meno impattanti è un obiettivo da perseguire e raggiungere in modo positivo, così da creare una situazione serena e salutare che possa perdurare nel tempo. Ecco alcuni consigli da mettere in pratica con facilità.

Leggi intero articolo

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *