Collare elettrico per due cani da tartufo: denunciato !!! Pagherà anche 800 €, perchè sorpreso di notte

Collare elettrico per due cani da tartufo: denunciato !!! Pagherà anche 800 €, perchè sorpreso di notte

collareelettricoAmici di CGTV, un tartufaio è stato scoperto nei pressi della località Cerqueto Bono di Urbino mentre era intento a cercare tartufi di notte, in orario vietato, con l’ausilio di due cani ai quali aveva applicato collari elettrici non consentiti. Alle 3 di notte le guardie forestali hanno individuato l’uomo e, dopo un appostamento, lo hanno sorpreso con quattro pezzi di pregiato tartufo bianco. Durante il controllo, inoltre, il CfS ha accertato che i due cani utilizzati per la ricerca del tartufo portavano collari elettrici non consentiti, capaci di produrre scosse elettriche agli animali, radiocomandati a distanza dal tartufaio. Che è stato denunciato all’autorità giudiziaria per maltrattamento di animali con il conseguente sequestro dei collari e del radiocomando. E non solo: applicata anche la sanzione amministrativa di circa 800 euro, prevista dalla legge regionale per la ricerca del tartufo di notte, cioè in orario non consentito. Il tartufo illecitamente raccolto è stato sequestrato e consegnato alla Comunità montana. Altri due tartufai irregolari sono stati individuati di notte e sanzionati a Borgo Pace e Belforte all’Isauro. Le operazioni sono state condotte dalla Forestale di Carpegna e Mercatello sul Metauro nell’ambito di una campagna di controllo ad hoc.

Fonte: nel cuore

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *