Feci di cani sui marciapiedi: si combattono con il GPS

Feci di cani sui marciapiedi: si combattono con il GPS

Il problema delle feci di cane non raccolte è sempre più evidente nei contesti urbani, dove molti proprietari ancora si rifiutano di provvedere a quello che, prima ancora di una necessità igienica, è un gesto di civile convivenza. Per ovviare alla questione, giunge in soccorso la tecnologia: negli Stati Uniti, infatti, gli escrementi non smaltiti vengono individuati grazie alla geolocalizzazione GPS.

Leggi intero articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *