Gatti: 5 modi per mettere in sicurezza la casa

Gatti: 5 modi per mettere in sicurezza la casa

Il gatto è noto per essere abitudinario, per questo accoglierlo presso la propria dimora è una scelta che va fatta con intelligenza e consapevolezza. La casa deve trasformarsi in un luogo sano, sicuro per l’amico quadrupede, dove potersi muovere con agilità e serenità senza nessuna difficoltà o sensazione di pericolo. Ciò che è utile e di uso comune per l’uomo può trasformarsi in un’attrattiva pericolosa per Fufi, a volte anche tossica. Modificare qualche routine e qualche disposizione domestica potrà agevolare il vostro nuovo amico, creando così un ambiente condivisibile e salutare.

Elettrodomestici

Gli elettrodomestici risultano piuttosto ammalianti per i gatti, perché il movimento li affascina: non capita di rado, perciò, i quadrupedi raggiungano zone di pericolo. La lavatrice, ad esempio, è un luogo considerato comodo dove sonnecchiare indisturbati. Ma anche la lavastoviglie con l’odore di cibo, il frigorifero, il forno, quindi cassetti e scaffalature, il WC, fino a frullatori e accessori per sminuzzare. Importante controllare che siano sempre chiusi adeguatamente senza il gatto all’interno, utilizzandoli con attenzione senza che Fufi si avvicini pericolosamente.

leggi interi articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *