Il cane con lo squarcio nel collo “richiuso” con il nastro da pacco

Il cane con lo squarcio nel collo “richiuso” con il nastro da pacco

Fasciato-col-nastro-adesivoAmici di CGTV, è orrore a Nola, in provincia di Napoli, dove un meticcio è stato trovato da alcuni attivisti con un grosso squarcio nel collo “sigillato” con del nastro adesivo. Ad accorgersi dell’animale sono state le volontarie di Anima Randagia Agro Nolano, che da sempre si occupano degli animali vaganti sul territorio. Il cane, al momento del ritrovamento, era sporco di sangue e “bardato” con diversi giri di nastro da pacco.Clicca QUI per leggere intero articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *