Il cane di Bush si accuccia vicino alla sua bara

Il cane di Bush si accuccia vicino alla sua bara

George H.W. Bush, il quarantunesimo Presidente degli Stati Uniti, è venuto a mancare lo scorso venerdì a 94 anni. Nelle ultime ore, tra i messaggi di commiato e le condoglianze dai politici di tutto il mondo, ha però fatto capolino sui media internazionali un’immagine: quella del cane guida del Presidente, un Labrador biondo.

L’animale, così come si nota dallo scatto rimbalzato più volte su Twitter, ha infatti deciso di accucciarsi nelle vicinanze della bara del suo proprietario, visibilmente triste per la scomparsa del suo compagno. Sully, questo il nome dell’esemplare, ha accompagnato il Presidente negli ultimi anni, rimanendogli vicino fino al momento della dipartita. Jim McGrath, portavoce di Bush, ha confermato la devozione del quadrupede, condividendo l’immagine accompagnata da una didascalia:

Missione compiuta.

Leggi intero articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *