Il cane sta male: riconosciuto il permesso retribuito a una dipendente pubblica
Published On 12 ottobre 2017 » 54 Views» By Marco Anelli »
 0 stars
Registrati to vote!

Il suo cane stava molto male e aveva bisogno di un intervento urgente medico veterinario. Una dipendente pubblica, single, non avendo alternative e per stare vicino al quattrozampe, aveva chiesto senza successo al suo datore di lavoro – un’Università romana – il riconoscimento del permesso retribuito di due giorni di assenza. Diritto che in un primo tempo non gli era stata dato e solo successivamente, grazie al supporto tecnico-giuridico offertole dalla LAV, è stato riconosciuto.

leggi intero articolo

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *