Taiwan vieta il consumo di carne di cani e gatti
Published On 13 aprile 2017 » 272 Views» By Marco Anelli »
 0 stars
Registrati to vote!

Il Parlamento di Taiwan ha approvato la legge che vieta l’uccisione di cani e gatti per l’alimentazione umana. La decisione fa parte di un pacchetto di norme destinate a proteggere gli animali e prevede come pene multe salate, condanne fino a due anni di carcere e la diffusione del nome e delle fotografie di chi le violi, ha riferito Bbc, secondo cui si tratta della prima legge del genere in Asia. Nel 2001 Taiwan aveva approvato una legge che vietava la vendita di carne e pelliccia di animali domestici come cani e gatti, per quelli che venivano descritti come “scopi economici”. La carne di cane un tempo era abitualmente consumata a tavola sull’isola, ma attualmente il quattrozampe è considerato dalla maggior parte degli abitanti come un animale domestico da compagnia. 

Leggi intero articolo

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *