Sesto San Giovanni | prete rifiuta cane guida di un cieco in chiesa „Non vedente va a messa con il suo cane guida ma il prete lo rimprovera: "Qui l'animale non può stare"

Sesto San Giovanni | prete rifiuta cane guida di un cieco in chiesa „Non vedente va a messa con il suo cane guida ma il prete lo rimprovera: "Qui l'animale non può stare"

Sesto San Giovanni | prete rifiuta cane guida di un cieco in chiesa

È andato a messa accompagnato dal suo cane guida, ma alla fine della funzione il parroco lo ha ripreso dicendogli che in futuro avrebbe dovuto lasciare l’animale fuori dalla chiesa. Lo racconta lo stesso non vedente, che qualche giorno prima di Natale era stato nella chiesa dove è accaduto l’episodio, la Parrocchia di Santo Stefano, a Sesto San Giovanni.

“Domenica mattina, mi reco, accompagnato da Pepe, il mio cane guida, presso la Parrocchia di S.Stefano – racconta l’uomo sulla pagina Facebook ‘Sesto Segnalazioni’ -. Come abitualmente faccio, in questa come nelle altre Chiese dove mi capita di recarmi, mi fermo appena oltrepassato l’ingresso, per essere pronto ad uscire nel caso Pepe dovesse disturbare la funzione, cosa che può capitare in ragione di vari eventi quali grande affollamento o presenza, non infrequente, di bambini che corrono quà e là inseguiti dai genitori”.

L’uomo, quindi, rimane in disparte fino al momento della comunione, quando, aiutato da una signora, viene incanalato nella coda per prendere l’ostia consacrata. A quel punto “Pepe, stretto tra le persone in coda e quelle di ritorno nell’affollato corridoio si agita un pò ed abbaia, strettamente trattenuto vicino alle mie gambe dalla mano immediatamente in presa direttamente sul suo collare”, prosegue il non vedente.“

Leggi intero articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *