Snack tossici per cani e gatti "made in China": l'allarme dell'Enpa

Snack tossici per cani e gatti "made in China": l'allarme dell'Enpa

cibitossiciAmici di CGTV, sono sul mercato da anni e soltanto ora si è scoperto che possono causare gravi danni agli animali domestici. Sotto accusa alcuni snack costituiti da cibo essiccato e prodotti in Cina che avrebbero causato la morte negli Stati Uniti di almeno 600 tra cani e gatti. L’Enpa ha richiesto al Ministero della Salute una serie di accertamenti:

Fonti della Food and Drug Administration (FDA) – scrive l’ente in una nota – ammettono che non è ancora chiaro cosa abbia causato i decessi; secondo un veterinario americano potrebbe trattarsi di una tossina poco diffusa negli Stati Uniti. Tossina che potrebbe arrivare anche nel nostro Paese”.

“Siamo estremamente preoccupati perché con la circolazione globale delle merci gli snack adulterati potrebbero arrivare anche in Italia – commenta il direttore scientifico dell’Enpa, Ilaria Ferri – del resto, non sarebbe una novità. Purtroppo il nostro Paese non è nuovo ad episodi del genere”.

L’Enpa chiede quindi ai possessori degli animali di vigilare sul loro stato di salute, segnalando qualsiasi malessere o disagio insorto dopo l’assunzione di uno snack al proprio veterinario di fiducia.

Fonte: castedduonline.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *