Un rifugio idoneo per la stagione fredda

Un rifugio idoneo per la stagione fredda

pilloledisaluteAmici di CGTV ecco a voi un altra Pillola di Salute del dott. Sergio Canello.

A molti dei nostri cani non viene consentito l’accesso dentro casa, ma spesso viene loro dedicata un’ampia area in esterno, in giardino o sotto un portico, anche durante l’inverno.

Per consentire loro di essere comunque salvaguardati dal freddo, consigliamo ove possibile un ricovero con tetto, chiuso almeno su tre lati per ripararli dall’aria fredda e dall’umidità atmosferica.

Posizionare, inoltre, il pavimento a 10 cm circa da terra, in modo che la temperatura e l’umidità del terreno su cui poggia il ricovero non possa essere trasmesso al cane e resti in questo modo maggiormente isolato.

Ricordatevi sempre di porre all’interno della sua cuccia dei tessuti caldi o quantomeno isolanti, facilmente lavabili con una certa frequenza, affinché il nostro amico si possa riparare e sentire al calduccio in un ricovero pulito.

Sergio Canello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *