Una docu-fiction per analizzare la crudeltà
Published On 14 luglio 2017 » 110 Views» By Marco Anelli »
 0 stars
Registrati to vote!

#AngeliStoriaDiOrdinariaIngiustizia

Il giudice condanna i 4 imputati alla pena massima di 16 mesi previsti dal rito abbreviato, pena sospesa subordinata allo svolgimento di un periodo di 6 mesi di servizi socialmente utili presso canile sanitario o rifugio. Questa è la pena per gli assassini di Angelo. Cosa ne pensate?

 

Per noi è ingiusta. Riteniamo che in Italia dovrebbero essere introdotte pene più severe per chi commette tali crudeltà ed è per questo motivo che da gennaio 2017 stiamo lavorando alla realizzazione di #Angeli – Storia di ordinaria ingiustizia: una docu-fiction di 20 minuti che parte da questa triste storia per analizzare con interventi illustri questo fenomeno sempre più diffuso di atroce crudeltà nei confronti di animali buoni e impotenti. Un lavoro lungo e intenso, realizzato a budget zero, grazie ai giovanissimi studenti di regia dell’ACME – Milano, a Edgar Meyer Presidente dell’Associazione Gaia Animali E Ambiente, aRossella Nigro Avvocato di Gaia Lex Cosenza, a Francesca Console de L’Urlo di Angelo, alla nota psicoterapeuta Manuela Trinci, a Artù, il cane protagonista de L’Italia di Artù, e a Marco Anelli, presentatore televisivo.

Il nostro obiettivo è di portare questo progetto all’attenzione di una platea molto ampia e internazionale con la speranza che qualcosa cambi.
Per ora non possiamo dirvi di più. Seguitici e presto vi daremo altre anticipazioni e via via vi presenteremo i protagonisti, i personaggi e i collaboratori d’eccezione.

 
 
About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *